Gaetano Gianzi

IL FUOCO DI ELETTRA

Angela Tiesi | Ercolino Ferraina| Eugenio Colonna | Franco Ferrise | Gaetano Gianzi | Giulia Gasparini* | Giuseppe Pastore | Laura Azzali | Marco Serravalle* | Vincenzo Curia

FOTOGRAFIA

GAE_0770okok GAE_0763ok GAE_0760ok GAE_0736ok GAE_0728ok GAE_0715ok GAE_0710ok ok GAE_0707ok GAE_0700ok GAE_0679 GAE_0669ok GAE_0665ok GAE_0656ok ok GAE_0655ok ok GAE_0653ok GAE_0651ok GAE_0648ok

Nato a Corigliano Calabro, medico radiologo di professione, fotografo per passione. Alla fotografia si è dedicato da giovanissimo – a Roma fotografa J F Kennedy – superando in breve lo ”stadio” amatoriale e arrivando a maturare un proprio inconfondibile stile. Oggi è ritenuto uno tra i più interessanti fotografi calabresi, dotato di un bagaglio tecnico culturale completo che gli permette di esprimere compiutamente una raffinata e naturale sensibilità.
Il confronto continuo con alcuni tra i più grandi maestri della fotografia contemporanea ( da Lucien Clergue a Paul Caponigro, da Gianni Berengo Gardin a Ferdinando Scianna, da Mimmo Jodice a Franco Fontana, da Mario De Biasi ad Alberta Tiburzi, da Elliot Erwitt a Leonard Fred, da Gabriele Basilico a Mario Cresci, da Shobha a Mauro Galligani, e ancora Francesco Cito, Toni Thorimbert, Angelo Cozzi) che ha incontrato nei vari stages ha contribuito ad arricchire la sua personalità.

Collabora con enti, associazioni, istituzioni e riviste.

Nel 2003 idea il festival ”Corigliano Calabro Fotografia” di cui è direttore artistico; la manifestazione giunta quest’anno alla 11a edizione si consolida e si configura tra le più interessanti del settore, facendo convogliare nella cittadina jonica tanti tra i grandi autori italiani e stranieri.

Presidente dell’Associazione Culturale ” Corigliano per la Fotografia”, sodalizio organizzatore del suddetto festival ed altre iniziative. Per cinque anni assessore alla Cultura e al Turismo nella città di Corigliano.
Durante i cinque anni del mandato ha organizzato e diretto personalmente numerose manifestazioni
Nel campo delle arti visive e della musica, tra queste : Atmostere,cinque edizioni, un festival di musica etnica con associati tutti gli aspetti culturali dei popoli rappresentati dalla danza alla gastronomia e altro; Alba Jazz diverse edizioni, un festival con i più grandi nomi del panorama italiano del settore culminante con un suggestivo concerto all’alba in mare su un peschereccio. Console provinciale del Touring Club Italiano. Da poco più di tre anni lasciata l’attività di medico ospedaliero si dedica a tempo pieno alla fotografia.

Numerose le mostre personali e partecipazioni ad eventi collettivi, tra questi: la mostra/asta presso lo spazio Forma della Contrasto a Milano 2009; il Photo Fest Mediterraneum di Catania 2010; la
mostra collettiva alla Pinacoteca Provinciale di Bari: Esprit Mediterraneen, con pubblicazione libro con foto di copertina 2011; la mostra nazionale al Centro Italiano della Fotografia d’Autore a Bibbiena 17 marzo 2011 ‘’Una giornata Italiana’’ per i 150 anni della proclamazione dell’Unità d’Italia, con relativa pubblicazione di volume; vincitore concorso nazionale Passione Italia Seat Pagine Gialle per la Calabria 2011.

Vincitore di tre edizioni del concorso/mostra itinerante dei circoli calabresi della FIAF.
Vincitore per la Sezione Fotografia del 26° Premio Nazionale Troccoli Magna Graecia 2012.
Mostra al ‘’Come to my home’’ , festival delle arti in viaggio, Lucca 31 maggio-8giugno 2013.

contats
www.gaetanogianzi.it
info@gaetanogianzi.it
339.56.99.024

Gaetano Gianzi
Via Fausto Gullo 2
87064 – Corigliano Calabro (CS)

-®BRIGIDA GIANZI PHOTO

Annunci

6 Replies to “Gaetano Gianzi”

  1. Avendo contribuito artisticamente a 2 progetti (Ferrise e Tiesi) dò 5 a tutti i partecipanti e lascio solo un breve commento. Progetto sperimentale e leggero che lascia trasparire tecnica e visione in alcune rese vicine al linguaggio del cinema.

    Mi piace

  2. Voto 3 – L’ultima foto, il particolare dell’albero, basterebbe a raccontare mille storie. Storie di uomini e di fantasmi, di parole nascoste dette sottovoce, di segreti inconfessabili, di suoni e rumori, di paure, di occhi sgranati sul futuro, di occhi bagnati da lacrime mai asciugate, di sorrisi felici, di urla e schiamazzi…e chissà quanto altro ancora…intravedendo tra le pieghe dell’albero il tempo passato ed immaginando la strada verso il futuro.

    Mi piace

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...