Francesco Morabito

EUREKA!

Anna Badolati | Giuseppe Lococo | Giuseppe Raffaele | L.A.B.1 a cura di Filippo Malice | Gennaro Giacalone e Roberta Pellè | Angelo Tolone | Chiara De Seta* | Francesco Morabito | Giulio Telarico | Rosa Passarelli | Rosita Vairo | Santo Caglioti | Simona Minervino | Violeta Rivera

Francesco Morabito
Mi siedo e mi riapproprio

Relazione

Gli obiettivi del laboratorio AbitaZone per Arghillà sono la rigenerazione degli spazi urbani di alcuni quartieri, mediante la definizione di idee progettuali che propongono elementi di design urbano. Attraverso tali progetti è possibile restituire al luogo un carattere identitario, ma non solo, accompagnare nel quotidiano tutte le espressioni di aggregazione e rafforzare i rapporti di vicinato. I quartieri sono abitati da famiglie provenienti da realtà e culture diverse; in altri contesti questi aspetti rappresenterebbero un punto di forza per la comunità, al contrario,nel caso preso in esame si manifestano nelle loro forme di debolezza, fragilità e negatività. La marginalità della zona è dovuta anche ai tempi di urbanizzazione troppo lunghi, alla carenza di servizi e spazi di socializzazione, che hanno contribuito a rendere la zona di Arghillà un quartiere dormitorio.

Le proposte progettuali sono state finalizzate alla realizzazione di componenti di arredo urbano che avessero criteri di qualità, sostenibilità, realizzabilità, funzionalità ed estetica, ma anche fornire risposte adeguate in termini di progettazione partecipata e coinvolgimento attivo della comunità.

Il punto di partenza è sempre pensare alla “Città dell’uomo”, la quale come indica Adriano Olivetti non è solo la struttura degli spazi abitativi, ma anche la civitas, la comunità umana che trova nella città una forma un’espressione di un più ampio progetto riguardante tutti gli aspetti del rapporto fra l’uomo e il territorio dove vive ed opera.

Queste premesse si possono incontrare con soluzioni e proposte diverse in tutte le ipotesi progettuali disegnate durante le diverse edizioni del Laboratorio AbitaZone che si sono svolte in Argentina, Italia e Portogallo.


Biografia

Francesco Morabito
Nato a S. Eufemia d’Aspromonte Il 05.06.1972,
dal Coordinatore Laboratorio Urbano metropolitano Arghillà Reggio Calabria, Reggio Calabria
nel 2010 consegue il phd in Architettura dei parchi e dei giardini e assetto del territorio
dal 2006 Cultore di Materia nei Corsi di Progettazione Urbanistica, Analisi e progettazione dello spazio urbano presso UniRC.
Dal 2005 ▪ coordirettore Laboratorio internazionale AbitaZone Design and Territorial regeneration

francesco morabito

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...