Angelo Tolone

EUREKA!

Anna Badolati | Giuseppe Lococo | Giuseppe Raffaele | L.A.B.1 a cura di Filippo Malice | Gennaro Giacalone e Roberta Pellè | Angelo Tolone | Chiara De Seta* | Francesco Morabito | Giulio Telarico | Rosa Passarelli | Rosita Vairo | Santo Caglioti | Simona Minervino | Violeta Rivera

Angelo Tolone
Abbraccio – dal desiderio all’oggetto di design

Concept progetto

EMBRACE (ABBRACCIO)
BY THE DESIRE TO DESIGN
(DAL DESIDERIO……..ALL’OGGETTO DI DESIGN)
Azione, atto del cingere qualcuno con le braccia, espressione figurata di saluto amichevole e di autentica protezione, l’abbraccio, trasmette affetto, fiducia e sostegno attraverso una comunicazione non verbale, gestuale molto profonda. Rilancia, e oggi più che mai ne percepiamo il bisogno, in ogni tempo e ad ogni età, l’intimo significato della condivisione, dell’integrazione, dell’amore. L’uomo non può stare al di fuori di questo straordinario sentimento, anzi credo di poter affermare con certezza che l’amore è la nostra vera natura, determinante il valore stesso degli individui.
La mia prima riflessione ricade sul come oggi esso viene costantemente e radicalmente trasformato, distorto, oserei dire travestito. Che cosa mai può essere la paura se non l’amore al contrario; l’odio l’amore stravolto; la rabbia l’amore eccessivo per la perfezione, l’imperfezione ti fa arrabbiare; l’avidità, l’amore eccessivo per le cose, gli oggetti più delle persone; l’affezione esattamente il contrario, se rivolta ad una persona in particolare diventa gelosia, ecc. La seconda sul perché tutto ciò accade, dove risiede il motivo di una simile deformazione/alterazione.
Una mia ragionevole risposta potrebbe essere che, tutto ciò accade a causa della totale mancanza di conoscenza, di saggezza, di apertura mentale e di risveglio spirituale.
Il concept qui proposto, l’idea come parte creativa del processo di progettazione al di la del suo mero, se pure importante, significato funzionale vuole esplorare quel ventaglio di significati che tendono o potrebbero tendere a sensibilizzare e ad orientare le nostre coscienze verso nuove frontiere, invitarci alla riflessione, all’ordine, comunicarci significati sociali ed emozionali.
Parafrasando il pensiero di Enzo Mari direi che il Design può definirsi tale solo quando comunica conoscenza…. intesa non solo come conoscenza dei processi, ma anche e soprattutto dei significati. Lo stesso concetto del comunicare, del narrare, lo troviamo nel pensiero di Deyan Sudjic direttore del Design Museum di Londra e autore del libro il _ Il linguaggio delle cose_ in cui scrive: “il design è diventato il linguaggio con cui diamo forma a quegli oggetti e con cui modelliamo i messaggi che essi portano con se”. L’elemento di arredo vuole spingersi oltre il messaggio simbolico di _ tavolo_ in quanto oggetto d’arredo d’uso quotidiano. Al di la della sua essenza materica…… che pure rimanda concettualmente al mondo industriale, moderno, attraverso l’uso del vetro temperato.

Biografia

L’Architetto Angelo Tolone,
nasce a Mannheim (Germania) nel 1966, frequenta il Liceo Artistico di Cosenza e la Facoltà di Architettura “la Sapienza” di Roma, diplomandosi e laureandosi con il massimo dei voti con una tesi ad indirizzo progettuale/recupero archeologico _ industriale e consolidamento.
Dopo un primo periodo di formazione/pratica presso lo studio di progettazione Altair 2000 S.r.l di Roma, inizia un proficuo periodo di lavoro di circa 10 anni presso l’impresa Caparelli S.r.l. di Montalto Uffugo(CS). Attualmente si occupa di progettazione architettonica, design e arte, una passione che coltiva soprattutto durante i suoi viaggi.

foto bn

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...